JUL-425 Il giovane non sopportava la lascivia della moglie del suo vicino

  •  1
  •  2
Commento  Caricamento 


Non ti muovere mai, la cosa brutta sono io. Non potevo nascondere la mia confusione in una parola da quando Rinko, un'amica di sua moglie, l'ha improvvisamente rivelato. Mentirebbe se dicesse di non conoscere Rinko, che ha rubato gli occhi di sua moglie e le ha lanciato segretamente uno sguardo ardente. So che fare sesso con l'amica di sua moglie è inaccettabile. Tuttavia, le tentazioni di Rinko diventano sempre più audaci. - E io non potevo resisterle e il suo corpo e la sua anima erano dominati.